28 Gennaio 2021

Tutte le forme della ripresa

Se ne parla da mesi: già dalla seconda metà del 2020, ma più ancora nel 2021, ci sono grandi aspettative di ripresa per le economie di tutto il mondo. Tuttavia, la ripresa non è costante e può avere tante forme a seconda delle battute d’arresto o degli arretramenti, più o meno temporanei, o anche del ritmo di recupero. Per questo gli economisti si sbizzarriscono ad associare lettere la cui forma rispecchi l’andamento grafico di questo periodo dopo la crisi provocata dal Covid-19. U-Shaped, V-Shaped e persino Swoosh-shaped recovery (sì, proprio il “baffo” della Nike) sono solo alcune delle molteplici forme della ripresa su cui cercheremo di far luce in questo articolo.
21 Gennaio 2021

Brexit e lingua: un divorzio davvero molto produttivo

Il 31 gennaio 2020 il Regno Unito è uscito ufficialmente dall’Unione europea. Dopo oltre tre anni dal referendum del 23 giugno 2016, finalmente la Brexit si compie. Accantonando le ripercussioni politiche ed economiche dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, in questo articolo intendiamo mostrare quanto il voto britannico abbia inciso linguisticamente sulle nostre vite.
14 Gennaio 2021

Investimenti sostenibili sotto la lente

Con la fine del 2020, tutti gli occhi sono puntati sulle prospettive di investimento per il 2021 – secondo molti ancora difficili da prevedere date le incognite legate all’andamento della pandemia e i relativi effetti sulla crescita mondiale. In molti però scommettono da tempo sul tema degli investimenti sostenibili, ritenuti ormai la nuova normalità nel mondo degli investimenti. Un numero sempre maggiore di investitori chiede che i propri risparmi abbiano un impatto positivo sulla società e sul mondo nel suo complesso, facendo proliferare fondi e strategie che integrano considerazioni etiche nell’analisi aziendale e nelle decisioni di investimento.
Italiano